Novità

I parchi più belli di Roma

Non solo monumenti, architetture e scavi: la bellezza di Roma si manifesta anche attraverso I suoi innumerevoli parchi.

Riportiamo qui i più rilevanti, con le particolarità che li contraddistinguono e che li rendono meritevoli di una visita:

Conosci i Nasoni?

Non solo fonte di refrigerio per romani e turisti: i nasoni sono veri e propri pezzi di storia, testimoni di una tradizione ormai secolare, vero e proprio simbolo della città di Roma.

Segreti di Roma: Il cuore di Nerone

Migliaia di turisti ogni giorno passano a pochi metri, forse pochi centimetri da lui… eppure nessuno lo nota. D’altronde è un piccolo particolare, nascosto tra ben 2 milioni di sanpietrini (!).

Roma Estate 2017: cosa fare

L’estate romana è ricca di eventi, mostre, concerti, serate a tema… ecco una serie di consigli per orientarsi sulla scelta e su cosa fare a Roma durante l’estate:

Consigli per imparare l'italiano

L’italiano, è noto, è una lingua stupenda. Musicale, poetica, ricca di decorazioni linguistiche e interessante da un punto di vista etimologico poiché molte delle parole pronunciate in tutto il mondo sono nate qui.

Si tratta però di una lingua certamente complessa, vediamo quindi alcuni consigli per impararla al meglio.

Segreti di Roma: quartiere Coppedè

Senza alcun dubbio si tratta di uno dei luoghi più caratteristici della Città Eterna.

Il quartiere Coppedè non è un vero e proprio quartiere: si tratta più che altro di uno squarcio sull'arte liberty mescolata all'art decò, arte greca, gotica e barocca. Le strutture di questo bizzarro e inaspettato angolo di Roma lasciano stravolti i turisti e - ancora oggi - perfino gli abitanti. Sembra un luogo senza tempo, un luogo in cui la libertà creativa del suo creatore si è scatenata in un collage di opere estratte a sorte dalla Storia.

Viaggiare da soli

Qualcuno associa il viaggio in solitaria a qualcosa di triste, di malinconico... emblema di una costante ricerca di solitudine. Niente di più sbagliato: viaggiare da soli significa ricercare sé stessi in maniera profonda, rimettendo in gioco il nostro stesso pensiero, ma anche il nostro rapporto con gli altri; il viaggiatore solitario avrà bisogno dell'altro molto più di un turista convenzionale. Come organizzare quindi un viaggio di questo tipo? Ecco alcuni consigli...